Come riscaldare una cabina armadio

Anche la tua cabina armadio diventa super fredda? Capisco perfettamente come ti senti. Spesso è una delle prime stanze in cui entri la mattina. Con una cabina armadio che sembra un teletrasporto al polo nord, inizi la tua giornata in modo scomodo ogni volta. In questa guida tratteremo alcune opzioni di base per riscaldare una cabina armadio. Mi atterrò a soluzioni semplici. Puoi implementarne la maggior parte da solo, senza bisogno di professionisti. Quindi iniziamo. Ecco come riscaldare una cabina armadio.

Per riscaldare una cabina armadio, devi prima identificare da dove proviene il freddo. Se proviene da un muro esterno, dovrai migliorare l’isolamento di quel muro. Spesso le cabine armadio sono limitate nello spazio, quindi non è possibile aggiungere grandi sistemi di riscaldamento. Per migliorare lo scambio termico con il tuo spazio abitativo, puoi installare una porta a persiana ventilata. I migliori riscaldatori per cabine armadio sono il riscaldamento a pavimento e le stufe elettriche portatili. Tuttavia, ci sono molti più punti da trattare, quindi continua a leggere per scoprire il modo migliore per riscaldare la tua cabina armadio.

  1. Verifica da dove viene il freddo

Il primo passo che devi seguire è testare da dove proviene il calore. Puoi farlo semplicemente toccando le pareti. Se il muro esterno è la parte più fredda della tua cabina armadio, hai trovato il problema. Molto probabilmente, il freddo entra nella tua cabina armadio attraverso il muro esterno. Il miglior primo passo per rimediare è aggiungere l’isolamento a quel muro. O forse anche costruire un secondo muro, se vivi in ​​una vecchia casa.

Tocca il pavimento e guarda quanto fa freddo. Se pensi che faccia un freddo fastidioso, anche il pavimento ha bisogno di isolamento. Per fortuna isolare un pavimento è facile, poiché anche un semplice tappeto funge da strato isolante. Quindi, aggiungi un tappeto, se non ne hai ancora uno. Se l’aria stessa è fredda, ma il tuo spazio vitale non lo è, devi migliorare lo scambio di calore con il tuo spazio vitale. Ecco come.

  1. Migliora lo scambio termico con il tuo spazio vitale

Se l’aria della tua cabina armadio è fredda, ma il tuo spazio abitativo è caldo, c’è la possibilità che la porta della cabina blocchi il calore. Soprattutto, quando hai una fonte di calore nel tuo spazio abitativo, ma nessuna nella tua cabina armadio, devi migliorare il ricambio d’aria. E fortunatamente esiste una soluzione semplice ma elegante.

Aggiungi una porta a feritoia ventilata. È una porta che consente all’aria di muoversi liberamente tra le due stanze. Ma preserva la privacy. Non puoi vedere attraverso di essa. Quindi, ogni volta che riscaldi il tuo spazio abitativo, riscaldi anche la tua cabina armadio. Ma aggiungi una persiana solo quando sei sicuro che i muri esterni della cabina armadio siano isolati.

Quando non sono, l’aria fredda della tua cabina armadio entrerà nel tuo spazio vitale. Il che, a sua volta, aumenterà le bollette del riscaldamento. Ecco come isolare una cabina armadio.

  1. Isola le pareti esterne

Quando la tua cabina armadio non ha una fonte di calore e un isolamento adeguato, non ha altra scelta che essere fredda. Il freddo entra nella tua cabina armadio e rimane lì perché non c’è niente che la scaldi. La combinazione di nessun isolamento e nessuna fonte di calore è quasi sempre la ragione per una cabina armadio fredda.

Suggerisco di aggiungere prima l’isolamento alle pareti esterne della tua cabina armadio. Con i muri esterni, sto parlando dei muri che si affacciano all’esterno. Non è necessario isolare i muri che si affacciano sul tuo spazio vitale.

Ad ogni modo, vai prima con un semplice isolamento. Ad esempio, puoi aggiungere tende spesse alla tua finestra. Se ciò non aiuta, puoi renderlo un progetto più grande per isolare le tue pareti o assumere un professionista. In alcuni casi estremi, ad esempio, quando vivi in ​​una casa molto vecchia, potrebbe essere necessario anche aggiungere un secondo muro.

  1. Scegli una fonte di calore per una cabina armadio

La migliore fonte di calore che puoi avere in una cabina armadio è il riscaldamento a pavimento. In una cabina armadio generalmente si affrontano tre problemi:

  • Mancanza di spazio
  • Pericolo d’incendio
  • Poche pareti indipendenti.

Il rischio di incendio deriva dal numero di vestiti nella cabina armadio. E spesso, soprattutto nelle piccole cabine armadio, non hai pareti autoportanti. Tutti questi tre punti eliminano tutti i riscaldatori che diventano eccessivamente caldi. Principalmente, a causa dei rischi per la sicurezza.

Vantaggi del riscaldamento a pavimento per una cabina armadio

La scelta migliore per riscaldare una cabina armadio è il riscaldamento a pavimento. È superiore a qualsiasi altro metodo di riscaldamento, semplicemente perché non è influenzato dai tre problemi che ho menzionato sopra.

Il riscaldamento a pavimento è una fonte di calore, principalmente tubi dell’acqua calda, che trasportano il calore sotto il pavimento. Non occupa spazio. Questa è una proprietà che nessun altro riscaldatore ha. E in secondo luogo, non diventa eccessivamente caldo. Poiché il calore viene distribuito su tutto il pavimento, non esiste un singolo punto che si riscaldi. Invece, il riscaldamento a pavimento fornisce un calore uniforme.

Tuttavia, il riscaldamento a pavimento è generalmente un modo molto costoso per riscaldare. Non per l’efficienza del riscaldamento, ma perché ha elevate spese iniziali. È difficile da installare. Inoltre, il riscaldamento a pavimento richiede molto tempo per riscaldarsi.

Quindi, per riscaldare una cabina armadio al mattino utilizzando il riscaldamento a pavimento, avrai bisogno anche di un termostato intelligente che riscaldi il pavimento prima di svegliarti. Altrimenti, ci vorrebbe un’eternità per riscaldarsi. E non puoi usarlo sotto certi tipi di mobili. Soprattutto il tipo di arredamento che tocca il pavimento con una vasta area.

Vantaggi delle stufe per riscaldare una cabina armadio

Le stufe sono disponibili in tutte le dimensioni e forme, quindi sono sicuro al 100% che ne troverai uno adatto alla tua cabina armadio. Le stufe portatili battono qualsiasi altra fonte di riscaldamento con la loro velocità di riscaldamento. Possono riscaldarsi incredibilmente velocemente. Quindi, non hai nemmeno bisogno di preriscaldare la tua cabina armadio prima di entrarci. Questo ti aiuta a risparmiare denaro a lungo termine.

E le stufe elettriche sono relativamente convenienti. Soprattutto rispetto agli enormi sforzi che il riscaldamento a pavimento richiede. Puoi ottenere stufe di buona qualità che dureranno per molti anni, se non decenni, a prezzi molto ragionevoli. Consiglio solo stufe di cui sei assolutamente sicuro che la qualità corrisponda a ciò per cui paghi!