Come scegliere un generatore solare portatile

I generatori a energia solare funzionano insieme ai pannelli solari per fornire energia di backup automatica alla tua casa. Non solo durante le interruzioni di corrente a casa tua, ma questi kit di generatori solari possono anche aiutarti ad alimentare i tuoi elettrodomestici quando sei fuori dalla rete in campeggio. Per scegliere un generatore solare, pensa all’uso previsto e al budget, nonché alla capacità e alla potenza della batteria di cui hai bisogno per alimentare il tuo gruppo di carichi.

Fattori da considerare nella scelta di un generatore solare portatile

Per scegliere un generatore solare adatto alle tue esigenze, poniti queste domande.

Di quanta potenza ho bisogno?

Quando acquisti un generatore, devi decidere quale sarà la tua potenza necessaria. Vuoi alimentare i tuoi dispositivi e alcune luci? Oltre a mantenere in funzione il tuo frigorifero, vuoi anche usare un microonde o accendere alcuni strumenti?

Pianifica ciò di cui hai bisogno

La pianificazione di ciò di cui hai bisogno è un processo in tre parti:

  • Decidi cosa vuoi alimentare.
  • Scopri quanta energia consumano i tuoi elettrodomestici.
  • Scopri quanta energia fornirà il generatore.

Esaminiamo ciascuno di questi in modo più dettagliato.

Scopri quanta energia consumano i tuoi elettrodomestici

Per prima cosa, fai un elenco di tutti gli elettrodomestici che vorresti utilizzare. Includere solo quelli che possono essere collegati a una normale presa domestica. Gli elettrodomestici come gli scaldabagni collegati direttamente a una scatola dei fusibili non funzioneranno. Né qualcosa come un forno che necessita di una presa da 220 volt.

Se l’aria condizionata o il riscaldamento sono essenziali a causa della tua posizione o di una condizione medica, considera l’acquisto di un piccolo climatizzatore o di un riscaldatore portatile.

Dopo aver creato la tua lista, la prossima cosa di cui hai bisogno sono i requisiti di alimentazione per gli elettrodomestici. Queste informazioni sono elencate sull’apparecchio, solitamente in watt. Se l’apparecchiatura elenca solo gli ampere, moltiplica quella quantità per la tensione. Un piccolo riscaldatore d’ambiente che funziona a 120 volt e assorbe 12,5 ampere utilizza 120 x 12,5 o 1500 watt.

Quindi, decidi per quanto tempo prevedi di utilizzare ciascun dispositivo. Ad esempio, potresti voler utilizzare tre lampadine da 60 watt, ma solo la sera. Quindi moltiplica i watt totali per il numero di ore per ottenere i wattora. In questo caso, 3 x 60w = 180 watt e 180 x 4 ore equivalgono a 720 wattora al giorno.

Scopri i Watt-ora del generatore

Sapere quanti watt utilizzeranno i tuoi dispositivi ti dice quanti puoi eseguire contemporaneamente. Supponiamo che tu abbia intenzione di utilizzare un frigorifero da 700 watt e desideri cucinare un pasto in un forno a microonde da 1.500 watt. Un generatore da 500 watt non sarebbe in grado di alimentare nessuno dei due e un generatore da 2.000 watt può fare l’uno o l’altro ma non entrambi allo stesso tempo.

Watt-ora è una misura di quanto tempo un generatore mantiene una carica misurata in ore. Il frigorifero da 700 watt costantemente in funzione consuma 700 watt all’ora. Un generatore con una capacità della batteria di 7.000 wattora potrebbe far funzionare un frigorifero in continuo funzionamento per 10 ore prima che la batteria si scarichi.

Fortunatamente, un frigorifero non funziona continuamente. Per ottenere un tempo di funzionamento approssimativo per un elettrodomestico che non funziona continuamente, dividi la quantità di energia che utilizza in un anno per 365 e saprai quanta ne consumerà in un giorno.

Combina potenza e wattora

Per prepararsi a una situazione in cui è necessario un generatore, è meglio prepararsi eccessivamente. Se acquisti un sistema che potrebbe far funzionare alcuni elementi essenziali per 24 ore, ma il cielo è nuvoloso per due giorni, la batteria si scaricherà e il cibo andrà a male. Pianifica per 2-5 giorni con luce insufficiente per essere al sicuro.

Quanto grande deve essere il generatore solare?

Ora che sai di quanta potenza hai bisogno dai tuoi generatori solari, è il momento di dimensionare il tuo generatore. Quindi di che taglia hai bisogno di un generatore solare? Ecco le opzioni basate su tre tipi di elettrodomestici che vorresti alimentare.

Generatore solare per piccoli elettrodomestici

Questo è utile se desideri alimentare dispositivi più piccoli per un paio d’ore al giorno. Molti di questi apparecchi utilizzano meno di 100 watt di energia solare. Alcuni esempi di questi apparecchi includono:

  • Cellulare o tablet
  • Computer portatili
  • Modem e router
  • Luci a LED
  • Televisori piccoli (sotto i 45 pollici)
  • Minifrigo.

Per questi apparecchi, un generatore solare da 300 watt fornirà energia sufficiente per diverse ore. Dovrai caricarlo con i pannelli solari, una presa a muro o la tua auto. Questo lo rende un’ottima opzione per il campeggio o per fornire energia solare al tuo camper. Si consiglia di utilizzare il pannello solare portatile da 100 watt per caricare il generatore solare.

Generatore solare per apparecchi critici

Avrai bisogno di questo generatore solare di medie dimensioni per scenari di emergenza. Potrebbe essere una piccola interruzione di corrente a causa di una tempesta o di un uragano. Oppure un albero è caduto su una linea elettrica tagliando la corrente a casa tua per mezza giornata. Ecco un elenco di elettrodomestici che questo generatore solare può alimentare:

  • Frigorifero
  • Condizionatori d’aria più piccoli
  • Alcune apparecchiature mediche
  • Luci di emergenza
  • TV più grandi (oltre 45 pollici)
  • Griglie a pellet.

Un generatore solare leggermente più grande, da 1000 watt, funziona meglio per questi apparecchi. Può alimentare i frigoriferi durante piccole interruzioni di corrente. Può essere utilizzato anche in campeggio per alimentare la tua griglia a pellet mentre accendi la tua partita di calcio sulla TV. Avrai bisogno di pannelli solari per caricare il generatore solare. Si consiglia di utilizzare un pannello solare portatile da 100 watt.

Generatore solare per tutta la casa

Alimentare l’intera casa richiederebbe un sistema di batterie solari più grande che includa un inverter e un controller di carica. Ma potresti farla franca alimentando la maggior parte della tua casa attraverso una serie di generatori solari più grandi. Possono essere utilizzati in parallelo tra loro. E potresti collegare determinati apparecchi a diversi generatori.

Si consiglia di utilizzare un generatore da 2000 watt. Può essere utilizzato per alimentare le case più piccole da solo. Le case più grandi possono usarne due o tre per alimentare gli elettrodomestici più importanti, l’illuminazione e l’aria condizionata. Il produttore consiglia di alimentarlo da casa o tramite 600 watt di pannelli solari. Potrebbe essere necessario alimentarlo da casa se si desidera utilizzarlo durante un temporale. I pannelli solari sono inefficaci senza luce solare.