Come si fanno le Previsioni dei Prezzi del Gas Naturale e quali strumenti si usano?

Le previsioni dei prezzi del gas naturale sono complesse e richiedono l’uso di diverse metodologie e strumenti analitici. Le principali analisi utilizzate includono l’analisi fondamentale, tecnica, di mercato e delle politiche regolatorie. Ecco una panoramica dettagliata di ciascuna di queste metodologie e degli strumenti utilizzati.

  1. Analisi Fondamentale

L’analisi fondamentale si concentra sui fattori economici e di mercato che influenzano la domanda e l’offerta di gas naturale.

Componenti dell’Analisi Fondamentale:

  • Domanda e Offerta:
    • Domanda: Influenze stagionali (riscaldamento invernale, raffreddamento estivo), consumi industriali e residenziali.
    • Offerta: Produzione di gas, capacità di stoccaggio, importazioni ed esportazioni (GNL – gas naturale liquefatto), estrazioni da giacimenti.
  • Condizioni Meteorologiche: Previsioni climatiche e fenomeni meteorologici estremi che possono influenzare la domanda e l’offerta.
  • Costi del Combustibile: Prezzi correlati di altri combustibili (come il petrolio e il carbone), che possono influenzare l’utilizzo del gas naturale.
  • Capacità di Stoccaggio: Livelli di stoccaggio attuali e capacità di stoccaggio disponibili.
  • Infrastrutture: Manutenzioni programmate e non programmate degli impianti di produzione e delle infrastrutture di trasporto.
  1. Analisi Tecnica

L’analisi tecnica si basa sui dati storici dei prezzi del gas naturale e sui volumi di scambio per prevedere i movimenti futuri dei prezzi.

Strumenti dell’Analisi Tecnica:

  • Grafici e Pattern: Identificazione di configurazioni grafiche come testa e spalle, doppi massimi/minimi.
  • Indicatori Tecnici: Uso di medie mobili, RSI (Relative Strength Index), MACD (Moving Average Convergence Divergence).
  • Analisi delle Tendenze: Studio delle tendenze passate e dei livelli di supporto e resistenza.
  1. Analisi di Mercato

L’analisi di mercato prende in considerazione i sentimenti degli operatori di mercato, le speculazioni e le dinamiche di trading.

Elementi dell’Analisi di Mercato:

  • Sentimenti del Mercato: Valutazione delle aspettative e delle percezioni degli operatori del mercato.
  • Contratti Futures e Opzioni: Analisi delle posizioni aperte e dei volumi di scambio sui mercati futures e delle opzioni per ottenere indicazioni sulle aspettative future.
  • Volatilità: Studio della volatilità storica e implicita per prevedere i movimenti dei prezzi.
  1. Politiche Regolatorie

Le politiche regolatorie possono avere un impatto significativo sui prezzi del gas naturale.

Aspetti delle Politiche Regolatorie:

  • Regolamentazioni Ambientali: Normative sulle emissioni di CO2 e altre regolamentazioni ambientali.
  • Politiche Energetiche Nazionali: Decisioni governative relative alla produzione e all’uso del gas naturale.
  • Tariffe e Incentivi: Regolamentazioni sulle tariffe di trasporto e distribuzione del gas, e incentivi per l’uso di gas naturale.

Strumenti e Piattaforme Utilizzate

Strumenti di Analisi e Previsioni:

  • Bloomberg Terminal: Dati in tempo reale, notizie, e strumenti di analisi per i mercati energetici.
  • Thomson Reuters Eikon: Simile a Bloomberg, offre dati e strumenti analitici.
  • ICE (Intercontinental Exchange) e NYMEX (New York Mercantile Exchange): Dati sui contratti futures e sulle opzioni del gas naturale.
  • Energy Information Administration (EIA): Report settimanali e mensili sul gas naturale.
  • European Network of Transmission System Operators for Gas (ENTSOG): Dati sulla produzione, consumo e stoccaggio di gas in Europa.
  • Dati Meteorologici: Piattaforme come Weather.com, NOAA per le previsioni meteorologiche.
  • Software di Modellazione: Utilizzo di software come PLEXOS, PROMOD per la simulazione e la previsione dei prezzi del gas.

Approccio Integrato

Per ottenere previsioni accurate sui prezzi del gas, gli analisti integrano tutte queste metodologie utilizzando modelli statistici avanzati e algoritmi di machine learning. L’integrazione delle analisi fondamentali, tecniche, di mercato e regolatorie permette di ottenere una visione completa delle tendenze future, minimizzando i rischi e migliorando l’accuratezza delle previsioni.