Perché usare batterie al litio-ferro-fosfato per il fotovoltaico?

Poiché sempre più persone cercano di passare a sistemi di energia rinnovabile a lungo termine, la questione della durata, dell’efficienza e della resilienza della batteria è diventata sempre più importante. Gli ultimi anni hanno visto una crescente preferenza per le batterie a base di litio e agli ioni di litio per le soluzioni di accumulo di energia come alternativa sostenibile e di valore superiore alla tecnologia vecchia di 150 anni delle tradizionali batterie al piombo-acido. L’ultimo giocatore in campo e cugino della batteria agli ioni di litio, la batteria al litio ferro fosfato (LiFePO4), potrebbe diventare la batteria a base di litio più popolare ed efficiente di sempre.

Trovare un efficiente sistema di accumulo dell’energia della batteria è una considerazione importante per chiunque cerchi di “andare fuori rete” o di sfruttare la tendenza crescente verso l’uso domestico dell’energia solare. Fornendo una fonte di energia esterna ricaricabile, le batterie sono in grado di immagazzinare l’energia generata dai pannelli solari fotovoltaici durante il giorno e poi restituirla di notte, durante un’interruzione della rete o anche mesi dopo in una giornata di sole basso. Ecco i motivi per cui scegliere le batterie al llitio-ferro-fosfato per il proprio impianto fotovoltaico.

  1. Sicurezza

Una batteria LiFePO4 è chimicamente più stabile ed è incombustibile, il che significa che non è soggetto a instabilità termica (e rimane fresco a temperatura ambiente). Può resistere anche alle alte temperature senza decomporsi e non è infiammabile. La linea di fondo è che non devi preoccuparti che esploda o prenda fuoco sul lavoro.

  1. Sostenibilità

Le batterie LiFePO4 hanno un ciclo di vita più lungo e il fatto che siano ricaricabili le rende sostenibili. In sostanza, puoi continuare a utilizzare una pastella LiFePO4 più e più volte. LiFePO4 è un materiale non tossico e non emette fumi pericolosi o pericolosi, il che lo rende sicuro per te e anche per l’ambiente.

  1. Lunga durata

Non è necessario che una batteria al litio LiFePO4 sia completamente carica per essere utilizzata. Ciò significa che puoi collegare più batterie in parallelo, senza danneggiare le batterie che sono meno cariche di altre. Può anche essere scaricato rapidamente senza danneggiare le cellule.

Le batterie LiFePO4 hanno un basso tasso di autoscarica, il che significa che possono essere lasciate in piedi per mesi e non rimanere senza carica o causare danni permanenti. Hanno anche un ciclo di vita più lungo e migliore, che varia fino a migliaia di cicli (2000 contro i circa 1000 delle batterie al litio normali).

  1. Efficienza

Una batteria al litio LiFePO4 ha una velocità di ricarica molto più elevata, si ricarica più velocemente di altre batterie e caricarla è semplice. Inoltre, non richiede manutenzione, il che significa che sperimenterai tempi di fermo minimi e massima produttività quando utilizzi il rimorchiatore con batteria al litio LiFePO4.

Le batterie al litio LiFePO4 sono più leggere e occupano meno spazio, il che rende ergonomico alimentare i carichi anche mobile con una batteria al litio LiFePO4. Poiché la batteria è ricaricabile e semplice da caricare, il che significa che sono pronte a muoversi quando lo sei tu.

  1. Prestazioni

Le batterie al litio LiFePO4 hanno una densità di energia ottimale sia in volume che in peso e hanno una buona energia specifica, il che significa che la batteria può fornire la potenza necessaria quando necessario. Vale anche la pena ricordare che le batterie al litio LiFePO4 hanno anche eccellenti prestazioni di cicli.

  1. Sistema di gestione della batteria

Una buona batteria al litio viene fornita di serie con un sistema di gestione della batteria (BMS) per gestire la batteria ricaricabile al litio LiFePO4. Il modo in cui lo fa è monitorando lo stato della batteria e le celle. Raccoglie anche vari set di dati per calcolare e controllare l’ambiente della batteria. Una delle funzioni critiche del BMS è bilanciare le celle per garantire che la batteria possa funzionare al meglio proteggendola osservandone la tensione e la temperatura per evitare guasti alle celle.

Altri vantaggi delle batterie al litio-ferro-fosfato

Meno Degrado e Lunga Vita

Una LiFePO4 ha un ciclo di vita lungo rispetto ad altre batterie e ha 1.000-10.000 cicli. Il litio ferro fosfato ha un’eccellente velocità di scarica e ha una minore degradazione alle alte temperature. Grazie alle loro caratteristiche di lunga durata, è possibile utilizzare queste batterie per varie applicazioni. Una batteria LiFePO4 qualificata standard rimane all’80% DOD fino a 2000 cicli di scarica e carica.

Nessun danno per l’ambiente

Le batterie al litio ferro fosfato sono ecologiche e non contengono metalli nocivi. Non sono contaminanti e non tossici e sono meno costosi di altre batterie agli ioni di litio e ai polimeri di litio.

Dimensioni compatte e peso leggero

Le batterie al litio ferro fosfato hanno dimensioni compatte e un’elevata densità di potenza. Sono leggeri e non hanno effetto memoria. Le batterie al litio ferro fosfato non richiedono adescamento e per la loro cura è richiesta una minore manutenzione. Stanno guadagnando fama grazie alle loro dimensioni ridotte, leggerezza, stabilità alle alte temperature e basso costo.

Elevata sicurezza ed efficienza

Nessun tempo di inattività e una ricarica rapida rendono il fosfato di ferro e litio più efficiente e sicuro da usare. Queste batterie possono fornire un’elevata frequenza di impulso di scarica in breve tempo e avere una tensione di scarica costante. La stabilità chimica e termica rende le batterie al litio ferro fosfato più affidabili e sicure.

Resiste a condizioni atmosferiche e temperature estreme

Queste batterie possono resistere a condizioni meteorologiche e temperature estreme e la batteria rimane fresca alle alte temperature. Non hanno fughe termiche e non esplodono quando si surriscaldano o si sovraccaricano.

Buona conservazione e adatto a varie applicazioni

Le batterie al litio ferro fosfato vengono utilizzate per varie applicazioni come macchine elettroniche, applicazioni militari, mediche e motori elettrici. Per una batteria alternativa economica, queste batterie possono essere una buona scelta. La chimica sicura del fosfato di ferro e l’assenza di procedure di riciclaggio rendono queste batterie più economiche delle batterie LiPo e agli ioni di litio.