Quali sono gli inseguitori solari più efficienti?

Gli inseguitori solari sono alcune delle forme più efficienti di apparecchiature per il montaggio solare disponibili; poiché “tracciano” la posizione del sole nel cielo, sono in grado di massimizzare l’energia ricevuta dal sole durante il giorno, invece di essere bloccati in un’unica posizione che diventa un po’ meno efficiente al variare dell’angolo del sole, sacrificando l’ottimale produzione di energia per parte della giornata. Ma non tutti gli inseguitori solari sono uguali. Esistono infatti due categorie critiche di inseguitori solari, ciascuna con i propri vantaggi e svantaggi: monoasse e biasse.

Gli inseguitori solari hanno un senso dal punto di vista finanziario quando il guadagno di rendimento rispetto alle applicazioni a inclinazione fissa supera la spesa in conto capitale del sistema. Nell’ultimo decennio, il costo degli inseguitori solari è diminuito considerevolmente con il valore dell’ingegneria e della domanda complessiva di questi sistemi, dato un aumento della produzione dal 15 al 30% rispetto ai sistemi a inclinazione fissa su un array della stessa dimensione.

Inseguitori solare ad asse singolo

I tracker ad asse singolo hanno un solo asse di movimento, solitamente allineato con il nord e il sud. Ciò consente ai pannelli di inarcarsi da est a ovest, seguendo il sole mentre sorge, viaggia attraverso il cielo e tramonta.

I tracker ad asse singolo costano meno di quelli a doppio asse e offrono potenzialmente maggiore affidabilità e una maggiore durata in quanto hanno meno parti mobili. Tuttavia, hanno un’efficienza di cattura dell’energia inferiore rispetto alle loro controparti a doppio asse.

I tracker ad asse singolo sono suddivisi in tipi di tracker centralizzati e decentralizzati. Gli inseguitori centralizzati o distribuiti utilizzano un unico motore per alimentare una linea di trasmissione tra le file che sposterà un intero segmento di pannelli.

I sistemi decentralizzati hanno un motore per fila di inseguimento. Ci sono anche casi di inseguitori con motori presenti su ogni set di scaffalature, rendendo le file più regolabili durante l’installazione e in alcuni casi consentendo loro di tracciare indipendentemente dai moduli vicini.

Negli ultimi anni, con la rapida riduzione dei prezzi globali dei moduli solari, le banche e gli sviluppatori stanno privilegiando la capacità di alimentazione dei sistemi di inseguimento ad asse singolo (per raggiungere gli obiettivi rispetto ad altri sistemi simili come complicate applicazioni a doppio asse che migliorano l’efficienza.

Inseguitori solare a doppio asse

I tracker a doppio asse hanno due assi di movimento, allineati con Nord-Sud e con Est-Ovest, offrendo loro un’ampia gamma di opzioni di posizione. Quando le stagioni cambiano e il percorso del sole passa dal basso nel cielo in inverno troppo in alto nel cielo in estate, i tracker a doppio asse possono ottimizzare la quantità di energia solare catturata.

Il punto di forza dei tracker a doppio asse è la loro capacità di massimizzare la produzione di energia. Tuttavia, hanno anche un grado maggiore di complessità meccanica, che li rende più costosi e richiedono una maggiore manutenzione durante la loro vita di installazione.

Generalmente, questi tracker sono impostati come montature altazimutali, il che significa che gli assi si muovono verticalmente (l’altitudine) e orizzontalmente (azimut). Ciò riduce il problema dell’altezza da terra, che può essere un problema con le montature equatoriali, ma richiede un controller per effettuare le regolazioni nell’azionamento di due motori.

Oltre al vantaggio di concentrare i collettori, l’inseguimento a doppio asse viene talvolta utilizzato con i collettori piatti. Un collettore piano riceve sempre la massima quantità di energia solare se è orientato in modo che la radiazione diretta sia perpendicolare alla sua superficie.

Vantaggi degli inseguitori solari

Ad alto livello, ecco i vantaggi degli inseguitori solari:

  • I pannelli solari sui sistemi di localizzazione generano più elettricità
  • Una maggiore produzione di elettricità è particolarmente utile se hai un piano a tariffa variabile dell’elettricità (come il tempo di utilizzo)
  • Più produzione di elettricità significa che hai bisogno di meno pannelli, quindi non hai bisogno di tanto spazio per la tua configurazione solare
  • Il più grande vantaggio di un sistema di inseguimento solare è che offre un aumento della produzione di elettricità. In generale, un sistema di pannelli solari con un inseguitore solare ad asse singolo installato vede un aumento delle prestazioni dal 25 al 35 percento. Un tracker a doppio asse aumenta le prestazioni di un altro 5-10 percento.
  • Se vivi a una latitudine elevata in cui la posizione del sole nel cielo varia notevolmente tra i mesi estivi e invernali, un sistema di inseguimento a doppio asse può essere un buon modo per massimizzare la produzione solare e raccogliere energia sufficiente per la tua casa o proprietà. L’orientamento e l’angolazione migliori per i tuoi pannelli solari dipendono interamente da dove ti trovi nel globo. Scopri di più sulla tua posizione e sull’angolazione migliore per i tuoi pannelli solari qui.

Svantaggi degli inseguitori solari

Tuttavia, ci sono alcuni svantaggi nell’avere un sistema di inseguimento solare:

  • I sistemi di inseguimento solare costano di più rispetto ai sistemi a pannelli solari fissi standard. Ciò è dovuto sia alle parti aggiuntive necessarie sia alla manodopera aggiuntiva per preparare un sito per i tracker.
  • Spesso, gli inseguitori solari richiedono più manutenzione rispetto ai pannelli solari a montaggio fisso (che all’inizio non richiedono quasi nessuna manutenzione)
  • I tracker sono spesso troppo grandi e pesanti per essere utilizzati sui tetti, quindi dovrai installare un sistema a terra
  • I sistemi di inseguimento tendono ad avere costi di installazione e manutenzione più elevati. Un inseguitore solare costerà più denaro in anticipo rispetto a un sistema di pannelli solari fissi perché è una tecnologia più complessa e ha parti mobili. Ciò porta anche alla seconda area di aumento dei costi per i sistemi di inseguimento solare: la manutenzione.
  • Con un sistema più complesso arriva una maggiore manutenzione, che può aumentare i costi nel tempo. Per le installazioni residenziali, spesso non vale la pena investire. Ma per le installazioni commerciali, come le aziende con uno spazio sul tetto limitato ma una maggiore potenza in uscita, la maggiore efficienza che deriva da un inseguitore solare potrebbe valere l’investimento.
  • Un altro svantaggio di un inseguitore solare è che in genere sono troppo pesanti per essere utilizzati nei progetti solari sui tetti. Se desideri un sistema di pannelli solari con funzionalità di inseguimento, preparati a installare un array montato a terra.